top of page

Attualità/Russia-Ucraina

Fine della controffensiva. Parola di Zelensky.


In una intervista ad Associated Press il leader ucraino ammette la fine della controffensiva e l’inizio di un nuovo momento del conflitto. Guardando al futuro della guerra, che sarà influenzata da vari fattori.

È lo stesso presidente ucraino Volodymyr Zelensky ad ammetterlo: “La guerra è entrata in una nuova fase, e questo è un fatto”. Lo fa in un’intervista rilasciata in esclusiva ad Associated Press, dove il leader di Kyiv delinea la sua visione sul futuro della guerra e del suo Paese, indicando quali saranno le priorità fondamentali.

Fornendo come base una constatazione della situazione attuale, giunti a quello che oramai si può considerare come il termine della grande controffensiva estiva per cui l’Ucraina si era a lungo preparata: “Non ci stiamo tirando indietro, sono soddisfatto. Stiamo combattendo con il secondo (miglior) esercito del mondo, sono soddisfatto. Ma stiamo perdendo persone, non sono soddisfatto. Non abbiamo ottenuto tutte le armi che volevamo, non posso essere soddisfatto, ma non posso nemmeno lamentarmi troppo”.



(Fonte: Formiche.net)

0 visualizzazioni
bottom of page